HOME CALCIO

Liverpool, attento: il Burnley è ostico

Le ultime quattro partite del Burnley in Premier League sono terminate 1-0, anche se i Clarets ne hanno vinta solo una.

CONDIVIDI

Il Liverpool ha perso solo una delle ultime 17 partite casalinghe di campionato contro il Burnley, la sconfitta nel settembre 1974 (0-1).  Il Burnley ha raccolto solo cinque punti su 36 nelle partite di Premier League contro il Liverpool anche se i Clarets sono stati l’unica squadra che ha conquistato un punto ad Anfield nella scorsa stagione. Il Burnley ha battuto tutte e quattro le diverse squadre che ha affrontato come campioni in carica in Premier League, battendo il Manchester United nel 2009/10, il Manchester City nel 2014/15, il Leicester nel 2016/17 e il Chelsea nel 2017/18. E inoltre i Clarets hanno sconfitto anche il Liverpool nell’ultima stagione in cui l’hanno affrontato i Reds come detentori del titolo nella massima serie (2-1 nel 1973/74).

Il Liverpool non è riuscito a segnare nelle ultime tre partite di Premier League, l’ultima volta in cui è arrivato a quattro di fila è stato quando è rimasto a secco nelle ultime cinque nella stagione 1999/00. Solo sette squadre di campioni in carica nella massima serie sono rimaste a digiuno per almeno quattro turni consecutivi nel torneo; la più recente il Leicester nel 2016/17 (sei), mentre quattro volte il Liverpool (nel 1901/02, 1906/07, 1947/48 e 1984/85). Nessuna squadra ha mancato l’appuntamento col gol in più match esterni dei Clarets (6) in questo campionato. Le ultime quattro partite del Burnley in Premier League sono terminate 1-0, anche se i Clarets ne hanno vinta solo una. Queste tre sconfitte indicano lo 0-1 è ora il punteggio più comune per il club nella sua storia in Premier League (28 gare).

Mohamed Salah non è riuscito a segnare in nessuna delle sue ultime quattro partite di Premier League con il Liverpool (365 minuti di digiuno). Solo una volta è rimasto a secco di gol per un periodo più lungo con i Reds (sei partite tra febbraio-marzo 2019)

OPTA | 21-01-2021 10:48

Liverpool, attento: il Burnley è ostico Fonte: Getty Images

ARTICOLI CORRELATI

CLASSIFICA SERIE A

  1. Inter50
  2. Milan48
  3. Napoli46
  4. Atalanta42
  5. Juventus41

CLASSIFICA SERIE B

  1. Pisa38
  2. Brescia37
  3. Benevento35
  4. Cremonese35
  5. Lecce34

CLASSIFICA SERIE A

  1. Inter50
  2. Milan48
  3. Napoli46
  4. Atalanta42
  5. Juventus41

CALENDARIO COPPA ITALIA

OGGI ORE 21:00
ROMA-LECCE -
MER 19 GEN ORE 21:00
INTER-EMPOLI -
MER 19 GEN ORE 17:30
SASSUOLO-CAGLIARI -

CALENDARIO SERIE B

VEN 21 GEN ORE 20:30
PARMA-FROSINONE -
SAB 22 GEN ORE 14:00
BRESCIA-TERNANA UNICUSANO -
COMO-CROTONE -
SPAL-PISA -
MONZA-REGGINA -
COSENZA-ASCOLI -
ALESSANDRIA-BENEVENTO -
SAB 22 GEN ORE 16:15
PERUGIA-PORDENONE -
DOM 23 GEN ORE 16:15
VICENZA-CITTADELLA -
DOM 23 GEN ORE 18:30
LECCE-CREMONESE -

CALENDARIO SERIE A

VEN 21 GEN ORE 20:45
VERONA-BOLOGNA -
SAB 22 GEN ORE 15:00
GENOA-UDINESE -
SAB 22 GEN ORE 18:00
INTER-VENEZIA -
SAB 22 GEN ORE 20:45
LAZIO-ATALANTA -
DOM 23 GEN ORE 12:30
CAGLIARI-FIORENTINA -
DOM 23 GEN ORE 15:00
SPEZIA-SAMPDORIA -
NAPOLI-SALERNITANA -
TORINO-SASSUOLO -
DOM 23 GEN ORE 18:00
EMPOLI-ROMA -
DOM 23 GEN ORE 20:45
MILAN-JUVENTUS -
Caricamento contenuti...