HOME CALCIO

Lazio, con le russe mai un ko

La squadra biancoceleste non ha mai perso contro squadre russe in competizioni europee.

CONDIVIDI

Lazio e Lokomotiv Mosca hanno un precedente nella semifinale di Coppa delle Coppe del 1998/99; la Lazio ha superato il turno grazie alle reti segnate in trasferta (1-1 in Russia, 0-0 in Italia) prima di vincere in finale contro il Maiorca un mese dopo. La Lazio non ha mai perso contro squadre russe in competizioni europee (2V, 4N), raccogliendo quatro punti contro lo Zenit nella fase a gironi della scorsa UEFA Champions League (1V, 1N).

Il Lokomotiv Mosca non ha mai vinto in trasferta contro una squadra italiana in competizioni europee (3N, 4P): la sconfitta più recente è arrivata contro la Juventus nell’ottobre 2019, nella fase a gironi di Champions League. La Lazio ha tenuto la porta inviolata solo una volta nelle ultime 15 partite casalinghe in competizioni europee, subendo quattro gol nella più recente, contro il Bayern Monaco, negli ottavi di finale della scorsa Champions League. La Lazio ha perso la sua prima gara in questa Europa League: 0-1 contro il Galatasaray: l’ultima volta in cui i biancocelesti non hanno ottenuto successi nelle prime partite di una singola fase a gironi nelle competizione è stata nel 2011/12 (1N, 1P), in cui sono comunque riusciti a superare il turno.

Il Lokomotiv Mosca ha vinto solo una delle ultime 10 trasferte in competizioni europee (2N, 7P), battendo il Bayer Leverkusen, nel settembre 2019, in Champions League. La Lazio ha perso le ultime tre gare in competizioni europee (la doppia sfida contro il Bayern Monaco prima della gara contro il Galatasaray) e non fa peggio da settembre 2019 (serie in cui arrivò a cinque). Tra le squadre che non sono andate a segno nella prima giornata di questa Europa League, solo lo Spartak Mosca (23) ha tentato più volte la conclusione rispetto alla Lazio (13).

Ciro Immobile ha preso parte a cinque (tre reti, due assist) degli ultimi otto gol della Lazio in casa in Europa League. Pedro può andare a segno in Europa League con la terza maglia differente, dopo esserci riuscito con il Chelsea (cinque reti) e la Roma (una rete): dal suo esordio nella competizione nel 2018/19, solo Munas Dabbur ha realizzato almeno una marcatura con tre squadre diverse (Siviglia, Hoffenheim e Salisburgo).

OPTA | 29-09-2021 20:03

Lazio, con le russe mai un ko Fonte: Getty Images

ARTICOLI CORRELATI

CLASSIFICA SERIE A

  1. Napoli32
  2. Milan32
  3. Inter28
  4. Atalanta28
  5. Roma22

CLASSIFICA SERIE B

  1. Pisa28
  2. Brescia27
  3. Lecce25
  4. Frosinone23
  5. Benevento22

CLASSIFICA SERIE A

  1. Napoli32
  2. Milan32
  3. Inter28
  4. Atalanta28
  5. Roma22

CALENDARIO SERIE A

OGGI ORE 18:00
JUVENTUS-ATALANTA -
OGGI ORE 15:00
EMPOLI-FIORENTINA -
SAMPDORIA-VERONA -
OGGI ORE 20:45
VENEZIA-INTER -
DOM 28 NOV ORE 12:30
UDINESE-GENOA -
DOM 28 NOV ORE 15:00
SPEZIA-BOLOGNA -
MILAN-SASSUOLO -
DOM 28 NOV ORE 18:00
ROMA-TORINO -
DOM 28 NOV ORE 20:45
NAPOLI-LAZIO -
MAR 30 NOV ORE 18:30
FIORENTINA-SAMPDORIA -
Caricamento contenuti...