HOME ALTRI SPORT

Giro d'Italia, Sagan vuole lasciare il segno in Sicilia

Ultima delle quattro frazioni nell'Isola per la Corsa Rosa: lo slovacco è a caccia del primo successo.

CONDIVIDI

Il Giro d’Italia 2020 è iniziato in maniera scoppiettante, favorito anche da un percorso tutt’altro che banale, con la scalata all’Etna già alla seconda tappa. L’ultima frazione in Sicilia sarà invece totalmente pianeggiante, classica tappa di trasferimento prima dell’impegnativo mercoledì con arrivo a Campitello Silano.

La quarta tappa, da Catania a Villafranca Tirrena di 140 chilometri, presenterà un solo Gpm, a metà percorso a Portella Mandrazzi: quasi 20 chilometri di salita, ma con pendenze del 4%. Nulla di impegnativo, quindi. L’ascesa sarà dopo il traguardo volante di Francavilla di Sicilia. Poi, lunga discesa per raggiungere a Barcellona Pozzo di Gotto, sede del secondo traguardo volante, prima del tratto finale con la probabile volatona conclusiva  in Lungo Corso Colombo a Villanfranca Tirrena.

La classifica generale ha cambiato volto dopo la terza tappa, con il portoghese Joao Almeida che ha tolgo la maglia rosa a Filippo Ganna, capitalizzando così la buona prova nella crono d’apertura a Palermo, unita ad un buon rendimento in montagna. Almeida dovrebbe mantenere il simbolo del primato anche al termine della quarta tappa, dove sono attesi protagonisti i velocisti, costretti finora a stare a guardare a parte la volata ristretta di Agrigento, vinta da Ulissi davanti a Sagan.

Lo slovacco è allora il favorito d’obbligo, insieme agli altri sprinters più forti in corsa, Arnaud Demare e Fernando Gaviria. Sagan cerca riscatto dopo un Tour de France molto deludente, ma questo è lo stesso obiettivo di Elia Viviani, che può dare il meglio in questo tipo di arrivo.
 

OPTA | 05-10-2020 18:28

Giro d'Italia, Sagan vuole lasciare il segno in Sicilia Fonte: ©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI

LIBEROGIOCO LAB&FACT

EMPOLI - PISA OGGI H21:00
  • Il Pisa non ha tenuto la porta inviolata nelle ultime 20 partite esterne
SPAL - VICENZA 24/10/2020 H14:00
  • Sono stati segnati meno di 3 gol in ciascuna delle ultime 4 gare del Vicenza
  • Il Vicenza ha subito il primo gol del match in tutte le ultime 4 gare
REGGIANA - CITTADELLA 24/10/2020 H14:00
  • In tutte le ultime 7 gare esterne del Cittadella, è sempre stato realizzato almeno un gol nel corso del primo tempo
  • Il Cittadella ha trovato il gol nella prima frazione di gioco in tutte le ultime 5 partite in trasferta
MONZA - CHIEVO 24/10/2020 H14:00
  • Il Chievo Verona ha trovato il gol nella prima frazione di gioco in tutte le ultime 4 partite
  • Sono stati realizzati più gol nel primo tempo in tutte le ultime 3 partite del Chievo Verona
PORDENONE - REGGINA 24/10/2020 H14:00
  • Sono stati segnati meno di 3 gol in ciascuna delle ultime 6 gare esterne del Reggina
  • È stato estratto un cartellino rosso in tutte le ultime 2 gare del Reggina
SALERNITANA - ASCOLI 24/10/2020 H14:00
  • Salernitana e Ascoli hanno segnato entrambe in ciascuno dei loro ultimi 5 confronti
  • 9 delle ultime 10 partite tra Salernitana e Ascoli sono terminate con un numero pari di gol segnati

CLASSIFICA SERIE A

  1. Milan12
  2. Sassuolo10
  3. Atalanta9
  4. Napoli8
  5. Juventus8

CALENDARIO SERIE B

OGGI ORE 21:00
EMPOLI-PISA -
SAB 24 OTT ORE 14:00
SPAL-VICENZA -
REGGIANA-CITTADELLA -
MONZA-CHIEVO -
PORDENONE-REGGINA -
SALERNITANA-ASCOLI -
SAB 24 OTT ORE 15:00
VIRTUS ENTELLA-VENEZIA -
SAB 24 OTT ORE 16:00
PESCARA-FROSINONE -
DOM 25 OTT ORE 15:00
COSENZA-LECCE -
DOM 25 OTT ORE 21:00
CREMONESE-BRESCIA -

CALENDARIO COPPA ITALIA

MAR 27 OTT ORE 14:00
SAMPDORIA-SALERNITANA -
MAR 27 OTT ORE 15:00
VIRTUS ENTELLA-PISA -
BOLOGNA-REGGINA -
MAR 27 OTT ORE 18:00
PORDENONE-MONZA -
MER 28 OTT ORE 14:00
TORINO-LECCE -
MER 28 OTT ORE 14:30
CAGLIARI-CREMONESE -
MER 28 OTT ORE 15:00
COSENZA-MONOPOLI -
CITTADELLA-SPEZIA -
MER 28 OTT ORE 16:00
BENEVENTO-EMPOLI -
BRESCIA-PERUGIA -
Caricamento contenuti...