HOME GUIDE

Bookmaker e puntatore, le due figure della scommessa

La scommessa non deve essere relegata all’aspetto “casalingo tra amici”, ma può svilupparsi tra due soggetti,

CONDIVIDI

Perché la scommessa sia “equa”, sarà necessario stabilire che il verificarsi dell’esito con le maggiori probabilità di riuscita abbia una remunerazione minore dell’esito con probabilità minori. Da qui la necessità di introdurre la “quota”, ovvero un numero che “moltiplicherà il premio pattuito secondo le probabilità dell’esito”. In questo modo avremo stabilito un sistema premiale ed equo per remunerare chi sceglie un esito o l’altro dell’evento oggetto di scommessa.

Nel momento in cui la scommessa viene trattata come una transazione economica qualsiasi (assimilabile alle operazioni di borsa, tanto per capirci), può essere regolamentata per legge. Una volta stabilite le regole per le quotazioni degli eventi (regole chiare ed uguali per tutti) e stabilite le regole per la tutela di chi effettua una scommessa, allora può avviarsi un mercato sulla base della richiesta e dell’offerta. Il che significa (e veniamo alla situazione attuale) che la scommessa non deve essere relegata all’aspetto “casalingo tra amici”, ma può svilupparsi tra due soggetti, uno fornitore e l’altro cliente. Queste due figure sono il bookmaker e il puntatore.

Il bookmaker gestisce e di fatto “inventa” le quotazioni di qualsiasi evento possa dare origine ad un risultato non confutabile, le espone al pubblico mediante i suoi canali e certifica le scommesse assunte. Il puntatore sceglie l’evento (o gli eventi) sui quali ritiene di avere conoscenza (o a volte semplicemente fortuna) e punta su uno degli esiti previsti dal bookmaker secondo le quote offerte.

OPTA | 06-08-2020 14:40

Bookmaker e puntatore, le due figure della scommessa Fonte: @Getty Images

ARTICOLI CORRELATI

CLASSIFICA SERIE A

  1. Napoli25
  2. Milan25
  3. Inter18
  4. Roma16
  5. Atalanta15

CLASSIFICA SERIE B

  1. Pisa20
  2. Brescia17
  3. Benevento16
  4. Lecce16
  5. Cremonese16

CLASSIFICA SERIE A

  1. Napoli25
  2. Milan25
  3. Inter18
  4. Roma16
  5. Atalanta15

CALENDARIO SERIE A

OGGI ORE 12:30
ATALANTA-UDINESE -
OGGI ORE 15:00
FIORENTINA-CAGLIARI -
VERONA-LAZIO -
OGGI ORE 18:00
ROMA-NAPOLI -
OGGI ORE 20:45
INTER-JUVENTUS -
MAR 26 OTT ORE 18:30
SPEZIA-GENOA -
VENEZIA-SALERNITANA -
MER 27 OTT ORE 18:30
JUVENTUS-SASSUOLO -
UDINESE-VERONA -
SAMPDORIA-ATALANTA -
Caricamento contenuti...