HOME CALCIO

Atalanta, mai così titubante in casa con Gasp

La Dea ha raccolto un solo punto nelle ultime tre gare interne di campionato: arriva il Sassuolo.

CONDIVIDI

Dopo aver perso le prime due gare di Serie A contro il Sassuolo nella stagione d’esordio dei neroverdi (2013/14), l’Atalanta è rimasta imbattuta in tutte le successive 14 sfide nel torneo (9V, 5N), segnando una media di 2.6 gol a incontro. Dall’arrivo di Gian Piero Gasperini sulla panchina della Dea (2016/17), l’Atalanta ha vinto otto delle 10 sfide di Serie A contro il Sassuolo (2N): in questo parziale i bergamaschi hanno realizzato 32 reti, più che contro qualsiasi altra formazione nel periodo. Dopo il successo per 1-0 contro la Salernitana, l’Atalanta potrebbe tenere la porta inviolata per due partite consecutive di Serie A per la prima volta dal luglio 2020 (tre in quel caso).

L’Atalanta ha perso soltanto una delle ultime nove partite di Serie A disputate di martedì (1-2 contro la Sampdoria nell’aprile 2018): completano il parziale sei successi e due pareggi per la Dea. L’Atalanta ha raccolto un solo punto nelle ultime tre gare interne di campionato: dall’arrivo di Gasperini sulla panchina nerazzurra, la Dea non ha mai registrato quattro gare casalinghe consecutive senza successi in Serie A: l’ultima volta risale al marzo 2016 (sette con Reja).

Il Sassuolo ha perso le ultime due gare di Serie A e potrebbe registrare tre sconfitte consecutive nella competizione per la prima volta dal gennaio 2020. Il Sassuolo non pareggia una trasferta di Serie A dallo scorso gennaio (1-1 con il Cagliari): da allora i neroverdi hanno registrato sei successi e quattro sconfitte fuori casa (inclusa la più recente contro la Roma alla terza giornata).

Una delle quattro triplette che Josip Ilicic ha realizzato in Serie A, tutte con la maglia dell’Atalanta, è arrivata proprio contro il Sassuolo, nel settembre 2018 quando entrò al 62° minuto contribuendo alla vittoria per 6-2: a oggi lo sloveno è uno degli unici tre giocatori capaci di realizzare una tripletta da subentrato in A nell’era dei tre punti a vittoria (Cornelius e Boateng gli altri due).

OPTA | 21-09-2021 06:49

Atalanta, mai così titubante in casa con Gasp Fonte: Getty Images

ARTICOLI CORRELATI

CLASSIFICA SERIE A

  1. Inter50
  2. Milan48
  3. Napoli46
  4. Atalanta42
  5. Juventus41

CLASSIFICA SERIE B

  1. Pisa38
  2. Brescia37
  3. Benevento35
  4. Cremonese35
  5. Lecce34

CLASSIFICA SERIE A

  1. Inter50
  2. Milan48
  3. Napoli46
  4. Atalanta42
  5. Juventus41

CALENDARIO COPPA ITALIA

OGGI ORE 21:00
ROMA-LECCE -
MER 19 GEN ORE 21:00
INTER-EMPOLI -
MER 19 GEN ORE 17:30
SASSUOLO-CAGLIARI -

CALENDARIO SERIE B

VEN 21 GEN ORE 20:30
PARMA-FROSINONE -
SAB 22 GEN ORE 14:00
BRESCIA-TERNANA UNICUSANO -
COMO-CROTONE -
SPAL-PISA -
MONZA-REGGINA -
COSENZA-ASCOLI -
ALESSANDRIA-BENEVENTO -
SAB 22 GEN ORE 16:15
PERUGIA-PORDENONE -
DOM 23 GEN ORE 16:15
VICENZA-CITTADELLA -
DOM 23 GEN ORE 18:30
LECCE-CREMONESE -

CALENDARIO SERIE A

VEN 21 GEN ORE 20:45
VERONA-BOLOGNA -
SAB 22 GEN ORE 15:00
GENOA-UDINESE -
SAB 22 GEN ORE 18:00
INTER-VENEZIA -
SAB 22 GEN ORE 20:45
LAZIO-ATALANTA -
DOM 23 GEN ORE 12:30
CAGLIARI-FIORENTINA -
DOM 23 GEN ORE 15:00
SPEZIA-SAMPDORIA -
NAPOLI-SALERNITANA -
TORINO-SASSUOLO -
DOM 23 GEN ORE 18:00
EMPOLI-ROMA -
DOM 23 GEN ORE 20:45
MILAN-JUVENTUS -
Caricamento contenuti...